Tutela della biodiversità e piani di gestione dei siti natura 2000

DSC_0629DSC_0314_ocaLo Studio Biosfera si occupa da anni di progetti di tutela e conservazione della biodiversità attraverso varie tipologie di risorse finanziarie UE (LIFE+ Natura, LIFE+ Biodiversity, PSR). Obiettivo di tali studi: specie e habitat riportati nella normativa europea (Dir. 2009/147/EC, Dir. 92/43/CEE). Obiettivi delle azioni di conservazione: 1. Studiare e descrivere la biodiversità, 2. Comprendere gli effetti delle attività umane su geni, specie, comunità ed ecosistemi, 3. Intraprendere azioni interdisciplinari per la protezione e il ripristino della biodiversità. Le “azioni” sono caratterizzate da tre dimensioni: 1. dimensione scientifica: acquisizione di conoscenze, interpretazione dei dati e previsioni di applicabilità, 2. Dimensione gestionale: efficacia e capacità di applicare le acquisizioni scientifiche a contesti pratici, 3. Dimensione etica: decisioni relative a priorità e modalità di intervento, che non possono prescindere dal substrato sociale e politico. Gli interventi di conservazione hanno riguardato varie specie faunistiche più in particolare Anfibi e Uccelli. La Direttiva 92/43/CEE “Habitat” prevede all’art. 6, par. 1 che per le zone speciali di conservazione (attuali SIC), gli Stati membri stabiliscano le misure di conservazione necessarie che prevedono piani di gestione specifici per le esigenze ecologiche dei tipi di habitat naturali di cui all’allegato I e delle specie di cui all’allegato II presenti nei siti. Lavori svolti/in fase di attuazione:

DSC_0317 DSC_0711

2021-2022 Parco Nazionale del Cilento e Vallo di Diano
Servizi relativi alla redazione dei Piani di gestione dei siti della Rete Natura 2000 che ricadono nelle aree rurali b, c e d, del Programma di Sviluppo Rurale della Campania 2014-2020 – tipologia di intervento 7.1.1.-Lotto 9.

2021-2022 Comune di Scarlino – Gestione Patrimonio Agricolo – Forestale Regionale – “Bandite di Scarlino”
Redazione Piano di Gestione Forestale per il Complesso Agricolo Forestale Regionale “Bandite di Scarlino”, nei Comuni di Gavorrano, Castiglione della Pescaia e Scarlino. Redazione di una relazione sulla componente faunistica.

2020 Progetto Natura Onlus di Andrea Ricc. Pirovano
Monitoraggio Avifauna in tre Siti di Importanza Naturalistica a livello Regionale, per incarico Servizio di redazione, aggiornamento, completamento di n. 49 Piani di gestione di siti Natura 2000 presenti in Toscana:
ZPS IT5110022 – Lago di Porta;
ZSC IT5140009 – Poggio Ripaghera – Santa Brigida;
ZSC IT5150001 – La Calvana
2020 Agristudio – Affidamento dei servizi connessi alla redazione di 11 Piani di gestione relativi ai siti della rete natura 2000 presenti nelle Alpi Apuane (cig: 7607616353 – cup: h46i18000130006)
IT5120010 Valle del Serra – Monte Altissimo
Per le seguenti specie
Pesci: Telestes muticellus,
Insetti Coleotteri: Cerambyx cerdo
Distribuzione nel sito: (indicare le aree/toponimi di presenza e gli habitat frequentati nel sito):
Ricerca bibliografica articolata come segue:
• Stato della popolazione presente nel sito;
• Criticità presenti nel sito: DGR 644/2000 e DGR 1066/2014 aggiornando la situazione.
• Indicazioni delle strategie gestionali attuabili (per superare le criticità indicate e migliorare lo stato di conservazione della specie nel sito).

2020 RDM Progetti – Servizio di redazione, aggiornamento, completamento di n. 49 Piani di gestione di siti Natura 2000 presenti in Toscana.
Piani di Gestione dei SIC, componente flora e vegetazione:
1. “Lago di Porta”;
2. “Monte Romecchio”;
3. “Monte Prato Fiorito”;
4. “Zone calcaree della Val di Lima”;
5. “Alta valle del Torrente Pescia”;
6. “Punta Ala”;
7. “Padule di Diaccia Bodrona”;
8. “Tombolo da Castiglione della Pescaia a Marina di Grosseto”

2019 RDM Progetti – Servizio di redazione, aggiornamento, completamento di n. 49 Piani di gestione di siti Natura 2000 presenti in Toscana.
Piani di Gestione dei SIC, componente flora e vegetazione:
1. Padule di Bolgheri (IT5160004)
2. Monte Sillano-Passo Romecchio (IT5120001)
3. Valle del Torrente Gordana (IT5110001)

2015-2018 Progetto LIFE13 BIO/IT/000282 “Innovative silvicultural treatment to enhance soil biodiversity in artfficial black pine stands” –SELPIBIOLIFE. Committente: CREA Consiglio per la Ricerca e la Sperimentazione in Agricoltura – Rilievo e analisi della diversità dei Microartropodi – Carabidofauna, presso l’Unione dei Comuni del Pratomagno e l’Unione dei Comuni dell’Amiata Val d’Orcia,
- Rilievo e analisi della diversità dei microartropodi in un’area 9 ettari presso l’Unione dei Comuni
del Pratomagno e un’area di 9 ettari presso l’Unione dei Comuni dell’Amiata Val d’Orcia mediante
l’allestimento di 54 trappole in due periodi di monitoraggio (maggio-giugno e settembre-ottobre), per un totale di 108;
− Analisi statistiche e composizione specifica della comunità.

2014 Progetto LIFE SOS TUSCAN WETLANDS –LIFE 11 NAT/IT/000094 – Tesi, Università degli Studi di Firenze Dipartimento di Biologia – Monitoraggio e controllo del gambero americano Procambarus clarkii nel Lago di Sibolla e nella Paduletta di Ramone . Tesi di Laurea in Scienze della Natura e delll’Uomo. Il lavoro su P. clarkii si può dividere in due fasi: una di monitoraggio e una di controllo. Monitoring and control activities of the American crayfish Procambarus clarkii in Sibolla Lake and Ramone Marsh (LIFE project SOS TUSCAN WETLANDS).

2009-2013 Studio Silva – Collaboratori per il servizio integrato di coordinamento e supporto tecnico-scientifico alle azioni di conservazione nell’ambito del progetto LIFE07/NAT/IT/433 (Programma Life+ della Commissione Europea) dal titolo Water-SCIs – Improvement of the conservation status of SCIs in the high appenine area and in the plain around Prato. Campo di azione: Tutela della biodiversità degli Anfibi Urodeli (Triturus carnifex) nell’ambito del SIR SIC – ZPS 45 Codice NAT2000 IT5140011 Stagni della Piana Fiorentina e Pratese.

- Monitoraggio Avifauna

- Monitoraggio Anfibi

- Piano di Gestione Natura 2000 per la ZPS istituita nell’ambito del progetto

DSC_1262

2001-2004 Progetto LIFE00NAT/IT/7170 HABIO – Tutela della biodiversità nell’area Calvana Monteferrato (progetto attivo dal 2001-2004). Committente: Università degli Studi di Firenze – Dip. Biologia Animale;  tutela della biodiversità degli Anfibi, le specie considerate sono state: Salamandrina perspicillata All. II, IV Dir. Habitat e Bombina pachypus.

DSC_1333

 

 

20160608_151717

 

Coleo_carabid

 

DSC_1357